Preghiera alla Madonna di Loreto

(di Giovanni Paolo II in occasione del VII Centenario Lauretano)

O Maria, ci rivolgiamo a Te,
nella tua Santa Casa di Loreto,
memoria del mistero di Dio fatto uomo
nel tuo seno purissimo per opera dello Spirito Santo.
Adoriamo il prodigioso evento,
segno stupendo dell'amore di Dio per noi:
il tuo esempio ci incoraggia ad affidarci
al tuo amato Figlio nell'edificare la nostra vita
sulla parola del vangelo.
Madre di misericordia, ottienici da Gesù
il perdono e la liberazione dal male;
ottieni per l'intera umanità,
ancora dominata dall'odio e dall'egoismo,
la salvezza della pace.
Sulle orme degli innumerevoli pellegrini,
che da sette secoli accorrono in questa casa,
veniamo a deporre nelle tue mani il nostro impegno
di vera e profonda conversione.
Possa la tua Casa di Nazaret
diventare per le nostre case
modelle di fede vissuta e di intrepida speranza,
affinché nelle chiese domestiche cresca la Santa Chiesa
e dappertutto si diffonda l'amore di Cristo.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.